La Coppa Vincente!

fruttaEgelato

Solo vitamine  per la nostra gola e...la nostra salute !

Ricetta naturale alternativa al gelato industriale.

Frullato di banana, 1 cucchiaio di germe di grano, poco latte e una  pesca. Mettetelo a raffreddare in congelatore per 1 ora.

vitamine fresche

Al momento di servire, Aggiunta di frutta fresca a pezzetti con  sopra alcune mandorle o nocciole a pezzettini.

Sopra la frutta variopinta, due o tre cucchiai di yogurt. Per chi non ha problemi di sovrappeso, uno o due cucchiai di panna fresca.

Si può cambiare colore ogni volta con frutta diversa, di bosco,  aggiunta a carote, o pomodoro, perone giallo o rosso.

Per i più golosi Cacao mescolato al latte. Sapete voi, cosa avete messo dentro , senza sorprese, senza grassi industriali e senza conservanti nè coloranti.

'falsi d'autore'. fumettoDiMarisaPoliani

E sono davvero in pochi quelli che riescono a resistergli. È il gelato che, oltre a far bene a spirito e umore, fa bene anche alla salute, e senza danneggiare la linea.(dipende dalla quantità!). Ma se i nutrizionisti plaudono al «nettare ghiacciato», consigliato ad ogni età, mettono anche in guardia dai «falsi d'autore»: gelati presentati come produzione artigianale «doc» ma che, in realtà, di artigianale e di fresco non hanno nulla. Ne sanno qualcosa i carabinieri dei Nas, che nelle ultime ore hanno sequestrato in tutta Italia decine di chili di prodotti scadenti. E allora, occhio alle indicazioni (ingredienti e data di produzione) che dovrebbero essere sempre esposte e, poichè «fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio», se la gelateria si fregia del titolo di «artigianale» non guasta sbirciare nel retrobottega per accertarsi che il laboratorio di produzione esista davvero.

senzaSorprese Ma se volete gustare il gelato e non farvi del male alla salute mangiate la frutta gelata.
Favolosa e senza sorprese ! Soprattutto è senza grassi !

 SIETE GOLOSI ?

gelato

Il gelato si conferma un intramontabile evergreen, tanto che ogni italiano ne consuma ben 12 chili ogni anno e sono in aumento le imprese che lo producono o che lo vendono al dettaglio: sono ad oggi 7.714 (+22,6% rispetto al 2001).

Ma c'è una minaccia in agguato: i falsi gelatai artigianali   che producono finto gelato doc.

 E anche contro di loro, nel ambito della operazione "Estate sicura", è partita la offensiva dei carabinieri della sanità Nas:  1059 le ispezioni effettuate nelle ultime settimane in tutta Italia in bar, gelaterie e anche discoteche. Risultato: 722 infrazioni rilevate e, per quanto riguarda in particolare le gelaterie, di cui 28 di tipo penale e 694 amministrative, 76 kg di semilavorati per gelati sequestrati.

Erano prodotti scaduti o mal conservati.

Ed i Nas hanno anche fatto chiudere i battenti a tre gelaterie (a Reggio Calabria, Frosinone e Napoli) per le gravi carenze sanitarie che hanno riscontrate.

E che dire del gelato alla frutta fresca (?!) che,- confermano i carabinieri della salute,- della frutta ha spesso solo l'aroma industriale. Di artigianale, fresco e genuino in questi casi c'è ben poco.

vitamine

È IL protagonista dell'estate!

Se il gelato è di qualità, comunque, non può che far bene: «È un prodotto ad alto valore nutritivo - spiega Carlo Cannella, docente di scienza della alimentazione all'Università La Sapienza di Roma e presidente dell'Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione - a base di latte, zucchero e uova. Se mangiato, ad esempio, in cono, per garantire anche un apporto di carboidrati, e accompagnato da un bel piatto di verdure e un frutto, rappresenta un pasto valido e a ridotto apporto calorico». Il pranzo-gelato per l'estate va bene anche per gli anziani, l'importante è non esagerare: «È fondamentale avere un'alimentazione varia - sottolinea il prof.Cannella - per cui questo tipo di pasto lo consiglierei per non più di 2-3 volte a settimana».