Test per il controllo pH

L’esame si svolge su campione di urine ed il valore normale varia da 4,6 (dopo i pasti) a 7,8 (al mattino a digiuno).

test-pH

 

 

Questo test chiamato anche cartina di tornasole, serve a confermare la diagnosi delle alterazioni dello equilibrio acido basico.

ACIDOSI

fumettiMP

Il pH esprime la misura della acidità o della alcalinità di qualsiasi sostanza, compresa l'urina.

La scala del pH varia da 0 a 14 e la neutralità è indicata da 7.

Più basso è il valore del ph rispetto a 7, più è acida una soluzione, maggiore è questo valore rispetto a 7, più essa è alcalina.

 

 

 

polianiMarisa

Acidità

La acidità della urina, a differenza di quella del sangue, varia nell'arco della giornata.
Inoltre, consente di diagnosticare i calcoli delle vie urinarie e di seguire la terapia.

In caso di calcoli, infatti, le urine sono costantemente acide, con pH inferiore a 5.

Altri fattori che possono rendere le urine acide sono: dieta iperproteica; dieta  troppo ricca di frutta  (tipo mirtilli); ingestione di farmaci (cloruro di ammonio, metionina); acidosi respiratoria; acidosi e alcalosi metabolica; alcalosi ipo-potassiemica ( vomito prolungato) ; iper-cortico-surrenalismo.

Poliani

Alcaline

Le urine possono essere alcaline a causa di: farmaci (bicarbonato di sodio, citrato di potassio, ecc.); dieta troppo ricca di agrumi; alcalosi metabolica; alcalosi respiratoria; infezione da Proteus e Pseudomonas.